news

Valle D'Itria imbiancata

Come già vi avevo preannunciato, l inverno è tornato a ruggire...soprattutto al centro sud. Ieri le regioni più colpite, erano state la basilicata e la calabria. La Puglia però, era stata per un momento "saltata", per un leggero spostamento ad ovest, della perturbazione fredda. Proprio al momento dell'esaurimento di quest'ultima, l'adriatico, per gli amanti del freddo e della neve, ha generato dei campi di bassa pressione, proprio all'altezza del basso adriatico. Quindi, come presumete, la regione più colpita, almeno per oggi, è stata la Puglia, precisamente le murge. Dalle 8 di stamane, improvvisi fronti compatti da nord-ovest, avevano già preannunciato l'arrivo della neve....Le nevicate, come se non bastasse, sono durate per circa un'ora, con una intensità moderata. La neve, grazie alle basse temperature(1-2 gradi), si è posata facilmente, soprattutto sui cigli delle strade, con difficoltà sulle strade, a causa dell'eccessivo passaggio delle auto, che scioglievano la neve. Purtroppo però, gia dalla tarda mattinata, si sono riscontrati dei miglioramenti. Insomma, la neve ci ha lasciati in bellezza, dandoci sperando il saluto, per l'anno prossimo.

Adesso cosa ci attende dopo questo colpo di coda dell'inverno???

be, di solito dopo periodi bui, come sempre, arriva il momento in cui le cose si aggiustano. Ma le cose andranno cosi' in questo marzo veramente pazzo???

Ebbene no, gli amanti della primavera dovranno aspettare la terza decade di marzo per vedere un po di primavera. Sempre se i modelli gfs confermino questa situazione! A partire dalla giornata di domenica 17 marzo, il nord, precisamente il nord-ovest, sarà colpito da delle copiose nevicate di addolcimento, a causa dello scontro di aria mite proveniente dal sud europa, e di massa molto fredda al suolo(parliamo di -4,-5 gradi).Questa situazione persisterà per almeno 2 giorni, per dar tempo allo scirocco di far innalzare la temperatura, e far si che la neve si trasformi in pioggia. E al sud?? Situazione opposta. Coinvolto da venti meridionali, sarà preso da forti venti dai quadranti meridonali, e con dell'instabilità, che causerà piogge, anche forti sulla puglia meridionale. Questo per la giornata di lunedi 18.